Volontariato

... NASCITA E FINALITA' DEL VOLONTARIATO A MONTEPULCIANO ...

Il Consiglio di Amministrazione della Pia Arciconfraternita di Misericordia di Montepulciano nell'estate del 1990 nominò una commissione per promuovere l'attività di volontariato in seno alla sua istituzione.
Dopo alcuni incontri con persone sensibili al problema, il gruppo iniziale è numericamente cresciuto da sei a circa quaranta elementi, nel frattempo, per iniziativa di altre persone, si era tenuta un'assemblea pubblica per far rinascere la Croce Turchina, una benemerita associazione laica, operante a Montepulciano nel settore dell'assistenza e del trasporto sanitario, fra la fine dell'800 e l'inizio del '900.
In seguito, grazie alla buona volontà di due gruppi di lavoro, il cui scopo era solo quello di impegnarsi nel volontariato, è avvenuta quell'unione di intenti che, pur partendo gli uni dalla carità cristiana e gli altri dalla solidarietà umana, ha dato vita e fatto nascere il Volontariato della Misericordia di Montepulciano.
Il primo gennaio 1993 si è iniziato ad operare con apposita convenzione stipulata con la USL 31, ed immediatamente si sono organizzati due corsi di aggirnamento per barellieri, alla fine dei quali i partecipanti hanno ricevuto il diploma di soccorritore.
Grazie a questi corsi l'interesse dei Poliziani è cresciuto insieme al numero dei volontari, ad oggi la Misericordia conta n°….. fra barellieri, autisti e addetti.